INTERNET: FRANCIA, GOOGLE RICORRERA’ IN APPELLO SU ‘MAPS’

Condividi

DOPO CONDANNA PER ABUSO POSIZIONE DOMINANTE

(ANSA) – ROMA, 2 FEB – “Abbiamo esaminato la decisione della Corte francese e abbiamo deciso di presentare appello. Riteniamo che un servizio di mappe gratuito e di alta qualità  sia una cosa eccellente tanto per i siti quanto per gli utenti e in questo settore ci confrontiamo con una forte competizione”: è questa la dichiarazione ufficiale di Google in merito alla condanna in Francia per abuso di posizione dominante sul servizio ‘Maps’. Ieri il tribunale del commercio di Parigi ha condannato Big G e la sua filiale francese dopo che un’azienda francese ha denunciato il servizio Maps di falsare la concorrenza offrendo servizi gratuiti. La sentenza obbliga il gigante americano dei motori di ricerca a pagare un indennizzo da 500 mila euro a Bottin Cartographes, società  transalpina che offre servizi analoghi a quelli di Google Maps ma a pagamento, “in riparazione del danno subito”, oltre a una multa di 15.000 euro. (ANSA).