RAI: ZAIA, PALAZZO LABIA NON SI TOCCA; VENETO HA GIA’ DATO

Condividi

(AGI) – Venezia, 2 feb. – Palazzo Labia, sede della Rai di Venezia, “non si tocca”. Lo ha ribadito il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, spiegando che la scelta “non e’ assolutamente condivisibile”, anche perche’ “non sono i veneti che stanno creando i buchi”. “Palazzo Labia non si tocca: il Veneto ha gia’ dato – ha aggiunto parlando dal palco allestito alla Fenice – Vi dico questo perche’ abbiamo gia’ dato, in tutti i comparti. Ho l’impressione che prima di vendere Palazzo Labia per risanare la Rai ci sia da fare il giro in tutte le altre regioni”. Una posizione condivisa dal segretario dell’Ugisrai, Carlo Verna, secondo cui, anche considerata “l’unicita’ di Venezia”, la Rai “non deve alienare il suo piu’ bel palazzo, ma semmai trovare un meccanismo per renderlo piu’ fruibile al pubblico”. (AGI)