Facebook/ Bookmaker aprono puntate sul prezzo delle azioni

Gli allibratori pronti a scommettere: tra i 35 e i 44 dollari
Roma, 6 feb. (TMNews) – Il prezzo d’acquisto iniziale per le azioni di Facebook? I bookmaker sono pronti a scommettere tra i 35 e i 44 dollari. Entro il prossimo giugno dovrebbe essere realtà  l’entrata in borsa del social network più famoso del mondo. Già  presentata nei giorni scorsi l’offerta pubblica iniziale (IPO), il primo importante passo per entrare in borsa, Facebook mira a raccogliere almeno 5 miliardi di dollari: sarebbe la più grande IPO nella storia del Web. La vicenda è finita ovviamente anche sulla lavagna dei bookmaker, che hanno aperto le giocate sul prezzo d’acquisto iniziale per le azioni del social network. L’ipotesi più accreditata, al momento, è quella di 35-44 dollari (a quota 2.00), ma non sembra improbabile che il prezzo possa raggiungere i 45-54 dollari (a 2.75). Sale invece a 4.00 l’ipotesi di un prezzo di vendita superiore ai 65 dollari, a 5.00 che si collocherà  tra i 25 e i 34, a 5.50 tra i 55 e i 64. Sale, infine, a quota 12.00, un prezzo inferiore ai 25 dollari.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)