Dickens/ Un ‘Doodle’ per il maestro fra cuffiette e cilindri

Condividi

Oggi il bicentenario della nascita del grande scrittore
Roma, 7 feb. (TMNews) – Anche a nulla sapere di Charles Dickens e del suo duecentesimo compleanno che si celebra oggi, il ‘doodle’ su Google farebbe sorgere qualche dubbio. In toni seppiati l’omaggio del motore di ricerca al grande scrittore inglese infatti richiama tanti temi dei suoi romanzi e più in generale dell’Inghilterra vittoriana nell’immaginario collettivo. Ci sono signorine con le cuffiette, lampioni londinesi, finestre ‘all’inglese’ quadrettate su cui scorre la neve ammirata da una fanciulla e da un signore anziano (probabile omaggio a ‘Casa desolata’).
Ci sono signori eleganti in cappello a cilindro, al centro un minaccioso figuro in uniforme da forzato con una lampada in mano (forse da ‘Grandi Speranze’), un’anziana signora che potrebbe essere la burbera zia di David Copperfield, donne avvolte in scialli in strada, e diversi bimbi stracciati, a ricordare ‘Oliver Twist’ e tutte le tematiche dell’infanzia tanto care a Dickens. Una piccola folla di miniature, un affresco in cartoon per celebrare la moltitudine di personaggi con cui l’eminente vittoriano seppe popolare la sua epoca e anche la nostra.