Riccardo Palmisano, business strategy and development director di Sanofi Italia

Condividi

Il1 febbraio 2012 Riccardo Palmisano è stato nominato business strategy and development director di Sanofi Italia, realtà  industriale farmaceutica a livello nazionale. Nell’ambito del nuovo incarico riporta ad Arturo Zanni, amministratore delegato di Sanofi Italia.
Palmisano mantiene comunque la responsabilità  di amministratore delegato e direttore generale di Genzyme Italia, riportando a Robin Kenselaar, head of Genzyme in Europa. La sua nomina rappresenta quindi un ulteriore e significativo passo avanti nel processo di integrazione tra le culture e i business di Sanofi e Genzyme.
A Palmisano è affidato l’incarico di progettare e supportare la strategia di business di Sanofi, oltre al compito di sviluppare e ottimizzare l’intero portfolio di prodotti presenti nell’area dei farmaci etici, Otc e generici. Palmisano contribuirà  alla definizione dell’assetto organizzativo più appropriato per la crescita dell’azienda, garantendo la guida e il coordinamento delle attività  di business development in Italia, con l’obiettivo di ricercare nuove opportunità  di business.
Laureato in medicina e chirurgia, 52 anni, Palmisano porta in Sanofi più di 25 anni di esperienza nell’industria farmaceutica. Entrato in Genzyme nel 2005, ha ricoperto precedentemente il ruolo di vice-president commercial retail in Glaxo SmithKline, gestendo la riorganizzazione delle vendite, del marketing e del canale distributivo, oltre al rilancio delle attività  commerciali della società .
Nel corso della sua carriera ha operato in diverse società  italiane, quali Farmitalia Carlo Erba e Menarini, nelle quali ha gestito differenti e importanti aree terapeutiche, ricoprendo posizioni di crescente responsabilità .