INTERNET: FINI “RESPONSABILITà€ CONDIVISA PER RENDERE WEB LUOGO SICURO”

Condividi

ROMA (ITALPRESS) – “E’ necessario migliorare l’alfabetizzazione e la diffusione delle competenze necessarie per operare nel mondo digitale in sicurezza cosi’ come suggerito dell’Agenda digitale europea e l’autoregolamentazione del settore, sostenuta dalla Commissione Europea, che consente di creare un sistema per far fronte alle insidie che derivano dall’uso dei mezzi digitali fin dai primi anni di scuola”. Lo ha detto il presidente della Camera, Gianfranco Fini, aprendo nella sala della Regina a Montecitorio, la “Giornata europea safer internet day” per promuovere l’uso sicuro di internet attraverso la lotta alle informazioni di contenuto illegale e nocivo.  Fini ha ricordato che secondo i dati di una ricerca “i bambini italiani si avvicinano all’uso di internet verso i 10 anni, un’eta’ piu’ elevata rispetto alla media europea” e che l’utilizzo della rete “richiede una responsabilita’ condivisa da parte delle Istituzioni, della scuola, dei genitori, dei media, degli operatori sociali, delle forze dell’ordine e delle imprese per la tutela dei diritti dei cittadini e in particolare per rendere il web un luogo piu’ sicuro per bambini e ragazzi”. Il presidente della Camera, alla luce dei “preoccupanti fenomeni, come l’adescamento dei minori in rete”, ha sottolineato che serve “un impegno congiunto per contrastare gli abusi e per perseguire i reati e al tempo stesso per promuovere la funzione educativa del mezzo digitale. Servono politiche di prevenzione – ha concluso la terza carica dello Stato – affinche’ internet continui ad essere uno spazio utile e libero in cui i ragazzi possano giocare e apprendere”.  (ITALPRESS).