SANREMO: SALTA ‘SALA STAMPA’, CANCELLATA DIRETTA CONFERENZE

Condividi

RAI1, DECISIONE CONCORDATA CON GIANNI MORANDI

(ANSA) – GENOVA, 8 FEB – Niente diretta dal teatro Ariston, quest’anno, con la consueta conferenza stampa degli artisti del Festival di Sanremo. A una settimana dall’inizio della kermesse canora, il programma che nelle scorse edizioni ha ottenuto ascolti interessanti è stato cancellato. Ne dà  notizia Nino Pirito, il giornalista ligure autore della trasmissione. Da Rai1 spiegano che si è trattato di una decisione concordata con la direzione artistica e con il conduttore Gianni Morandi. “Sono stato contattato l’altro giorno – racconta Pirito all’ANSA – da una signorina che mi ha comunicato la cancellazione del programma”. Un fulmine a ciel sereno, secondo l’autore di Sala Stampa, come doveva chiamarsi quest’anno la diretta della conferenza stampa. “Cosa sia accaduto – aggiunge – non lo so, ma non è stato certo un problema di costi: con una spesa minima, infatti, il programma garantiva ascolti di un certo livello”. La trasmissione, che in passato è stata condotta da Maurizio Costanzo e Lamberto Sposini, quest’anno non avrebbe avuto conduttore. Non essendoci Sposini – chiariscono da Rai1 – c’erano varie opzioni su come organizzare la diretta delle conferenze stampa del festival. Alla fine però si è deciso di cancellarla, anche per non sospendere Verdetto finale che ottiene ascolti soddisfacenti. Del resto – si fa notare ancora – i giornalisti accreditati a Sanremo non hanno bisogno di visibilità , mentre a tenere i riflettori accesi sull’evento sarà  quotidianamente, per almeno tre ore al giorno, La vita in diretta. (ANSA).