Pubblicità : Sassoli (Upa), -4% a/a investimenti previsti in 2011

Condividi

MILANO (MF-DJ)–Per il 2011 “ci aspettiamo una chiusura a -4% rispetto allo scorso anno, dato che fino a novembre eravamo al -3,5% e per dicembre ci attendiamo un ulteriore peggioramento”.
Lo ha dichiarato il Presidente dell’Upa, Lorenzo Sassoli De Bianchi, a margine di una conferenza sul futuro della Rai, a Milano. “Per quanto riguarda il 2012”, ha poi aggiunto Sassoli De Bianchi, “ci auspichiamo di avere una parita’ rispetto al 2011, con una prima parte dell’anno negativa e una seconda in progressivo miglioramento. Siamo tuttora in recessione; la capacita’ di spesa e’ diminuita e gli investimenti in pubblicita’ sono tenuti sotto controllo dalle aziende. Siamo comunque fiduciosi e ci aspettiamo una seconda parte dell’anno positiva”.
Per quanto riguarda i settori maggiormente penalizzati, Sassoli ha osservato che “sono diminuiti gli alimentari, l’abbigliamento e le tlc, mentre hanno tenuto il comparto auto e la cura della persona. Non siamo depressi”, ha concluso Sassoli; “questo Paese sta reagendo e si e’ rimboccato le maniche. Vediamo risultati positivi anche sullo spread”.