Maldive: appello di Nasheed in tv, ”Il mondo salvi il mio Paese”

Condividi

(ASCA) – Roma, 9 feb – L’ex presidente delle Maldive, Mohamed Nasheed, attraverso l’emittente tv Times Now, ha lanciato un appello alla comunita’ internazionale affinche’ salvi il suo Paese. Ne da’ notizia l’agenzia Xinhua, secondo cui Nasheed ha ribadito di essere stato costretto da un gruppo di agenti della polizia locale a rassegnare le dimissioni. L’ex capo del governo di Male’ si e’ anche detto preoccupato per la sua sorte e quella della sua famiglia e ha chiesto ai suoi sostenitori di mantenere la calma. ”Vogliono arrestarmi e la situazione nel Paese sta peggiorando”, ha detto Nasheed, riferendo che la polizia ha finora arrestato circa 250 sostenitori del Partito democratico maldiviano, del quale e’ leader.