RAI: SU PIANO FICTION DG LEI SI RISERVA APPROFONDIMENTI

Condividi

(AGI) – Roma, 9 feb. – Sul Piano fiction c’e’ necessita’ di ulteriori approfondimenti e il direttore generale della Rai, Lorenza Lei, si e’ riservata di procedere in tal senso per poi presentare i risultati che ne deriveranno in occasione delle prossime sedute del Cda di viale Mazzini. La decisione del direttore generale di disporre di una maggiore chiarezza sui contenuti e di approfondire – e dunque non si puo’ parlare di ritiro dell’intero Piano – e’ maturata nel corso dei lavori di oggi del Cda, che avevano all’ordine del giorno appunto il confronto sul piano prospettato dalle aree di competenza. Durante il dibattito tra in Cda e di fronte a quanto era stato messo nero su bianco e portato all’attenzione del vertice aziendale e’ emersa l’esigenza – a quanto apprende l’AGI – di una maggiore attenzione ai temi dell’attualita’, ai temi sociali, quando si parla di fiction. Il direttore generale e i consiglieri hanno ascoltato la relazione del vice direttore generale responsabile per l’offerta radiotelevisiva, Antonio Marano, del direttore di Rai Fiction, Fabrizio Del Noce, e di Mauro Mazza, direttore di Rai1, la rete che fa da “terminale” dell’intero processo di ideazione, progettazione e produzione di una serie. E come una settimana fa, terminata l’audizione dei tre, dal dibattito consiliare che ne e’ seguito e’ emersa – senza particolari distinzioni tra schieramenti, a quanto si apprende – la convinzione di una non adeguata ‘copertura’ dei temi sociali d’oggi nel piano ipotizzato nelle aree di partenza del progetto. (AGI)