PUBBLICITA’: SKY PORTA IN ITALIA LA “REALTA’ AUMENTATA”

Condividi

INQUADRANDO CON SMARTPHONE PAGINA GIORNALE PARTE LO SPOT

(ANSA) – ROMA, 10 FEB – Sky porta in Italia la cosiddetta “realtà  aumentata” per rendere la pubblicità  di un magazine interattiva, multimediale e condivisibile. Scaricando un’applicazione, basterà  inquadrare con la fotocamera di smartphone e tablet una pagina di giornale per far partire lo spot relativo al prodotto oggetto dell’annuncio o lanciare il trailer di un film. Il lettore diventa così “spettatore” e può anche acquistare direttamente i prodotti pubblicizzati dal proprio dispositivo. Sky Pubblicità  – si legge in una nota – sarà  la prima concessionaria italiana a introdurre questa applicazione, grazie ad una partnership con Ecods, azienda specializzata nella comunicazione e nel marketing digitale che distribuisce in Italia Aurasma, l’applicazione che consente di animare le immagini statiche, compatibile con i sistemi operativi iOS e Android. L’iniziativa troverà  spazio nelle pagine del magazine Sky Life e dei periodici Disney. Apripista per il settore sarà  la copertina di SkyLife di marzo, con protagonista Elio Germano: inquadrando l’immagine della copertina partirà  il trailer della miniserie “Faccia D’Angelo”, in onda a marzo su Sky Cinema, che racconta la storia romanzata del boss della Mala del Brenta, interpretato dall’attore Palma d’Oro a Cannes 2010.(ANSA).