Rai/ Vita (Pd): Direzione azienda risponda su denuncia Saviano

Condividi

Perchè struttura interna di vigilanza non fece verifica?

Roma, 10 feb. (TMNews) – “Alla denuncia rivolta oggi da Saviano sulla presenza di un personaggio notoriamente accusato di essere un camorrista ad una trasmissione di Rai2, ci auguriamo che la direzione della Rai voglia rispondere prontamente”. Lo ha chiesto Vincenzo Vita, componente Pd in commissione Vigilanza Rai. “Nelle trasmissioni del servizio pubblico dovrebbe persino essere ovvio e scontato che non vi debbano essere presenze, non richieste da motivi di stretta informazione, di simili personaggi – ha sottolineato Vita -. Chiedemmo conto in commissione parlamentare di Vigilanza alla direttrice Lorenza Lei della natura di uno specifico servizio di Vigilanza che veniva introdotto utilizzando una figura venuta dall`esterno. E ciò accadeva ben prima della vicenda denunciata da Saviano. Che fa questa struttura di vigilanza? Si occupa di verificare se si infiltrano personaggi sgraditi o fa altro?”.