GIORNALISTI: NEGRI(ALG),PISAPIA METTE DUBBIO LIBERTA’ STAMPA

Condividi

(ANSA) – MILANO, 13 FEB – “Sono molto stupito dalle affermazioni del sindaco di Milano, Giuliano Pisapia sui cronisti. Un titolo forzato non cambia mai la sostanza di chi ha il dovere di informare i cittadini. Le critiche e le osservazioni scomode sono il sale del mestiere del giornalista”. Lo ha affermato il presidente dell’Associazione lombarda dei giornalisti (Alg), Giovanni Negri, presente alla cerimonia per il centenario della nascita del Gruppo dei cronisti lombardi, riferendosi alle critiche mosse dal primo cittadino proprio ai cronisti. “E sono ancora più stupito – ha continuato Negri – se penso che il sindaco Pisapia è stato in prima linea a difendere la libertà  di utilizzo delle intercettazioni a garanzia della libertà  di stampa che oggi ha messo in dubbio”. (ANSA).