RCS MEDIAGROUP: NEL 2011 RICAVI IN CALO A 2.075 MLN

Condividi

MILANO (ITALPRESS) – Il Cda di RCS MediaGroup ha esaminato e condiviso i risultati preliminari consolidati al 31 dicembre 2011. I ricavi consolidati, a perimetro omogeneo, si attestano a 2.075 milioni, in calo di 56,8 milioni rispetto al 31 dicembre 2010. Tale andamento e’ attribuibile principalmente alla contrazione registrata da Unidad Editorial, cui si aggiungono in minore misura la flessione dei ricavi pubblicitari netti e gli effetti della diversa pianificazione editoriale dei Collezionabili. L’Ebitda pre oneri e proventi non ricorrenti, a perimetro omogeneo, risulta positivo per 188,6 milioni, in miglioramento di 2,6 milioni rispetto al 2010. Considerando proventi e oneri non ricorrenti, pari a -21,1 milioni nel 2011, l’Ebitda si attesta a 167,5 milioni (186 milioni nel 2010). L’indebitamento finanziario netto si riduce ulteriormente di circa 33 milioni rispetto al 31 dicembre 2010 e si attesta a circa 938 milioni A fronte del previsto calo dei ricavi, che non garantira’ il raggiungimento del relativo obiettivo del Piano, alla luce anche dei risultati attesi per Unidad Editorial nei prossimi due anni, significativamente inferiori rispetto a quanto indicato nel Piano, il Gruppo implementera’ ulteriori azioni di efficientamento al fine di contenere parzialmente gli effetti negativi a livello di Ebitda. (ITALPRESS).