RAI: BOCCHINO, GOVERNO NON PUO’ TRASCURARE STIPENDIFICIO

Condividi

(AGI) – Roma, 14 feb. – “Il governo avra’ anche molto da fare per portare il Paese fuori dalla crisi, ma non puo’ trascurare due questioni che oggi sono prioritarie e assolutamente non-impossibili” e’ la replica al Pdl che arriva dal vicepresidente Fli, Italo Bocchino. “La prima – spiega – e’ la cittadinanza agli italiani senza cittadinanza, ovvero l’introduzione dello ius soli temperato. Riconoscere la cittadinanza ai figli degli immigrati regolarmente residenti in Italia e che hanno completato almeno un ciclo di studi rappresenta una battaglia di civilta’ che – ricorda – non puo’ piu’ aspettare. La seconda questione e’ quella della riorganizzazione della governance della Rai, diventata – afferma – uno stipendificio che costa troppo agli italiani e rende un servizio pubblico scadente”. (AGI)