Rai: Merlo, riforma la fa il Parlamento ma va fatta subito

Condividi

(ASCA) – Roma, 14 feb – ”E’ curioso il dibattito che si e’ aperto sulla riforma, o meno, della Rai. Tutti sanno che la riforma si fa in Parlamento. Come tutti sanno, Gasparri compreso, che il Governo non puo’ tacere per decreto sulla gestione della Rai. Semmai, tutti dovrebbero sapere che la riforma e’ indispensabile e necessaria non per soddisfare le esigenze di qualche partito ma, al contrario, perche’ e’ l’unico modo per rilanciare la credibilita’ e la prospettiva del servizio pubblico radiotelevisivo. E questo per non eliminare la Rai, che resta il disegno di chi la vuole prima commissariare e poi privatizzare”. Lo dice Giorgio Merlo, Pd, vicepresidente della commissione parlamentare.