EDITORIA: ANSELMI, NO FINANZIAMENTI A PIOGGIA

FASE INTERMEDIA PER TUTELARE GIORNALI DI IDEE

(ANSA) – ROMA, 15 FEB – “Come editori diciamo no ai finanziamenti a pioggia, in difesa dei giornali veri che hanno una struttura di vendita”. Così il presidente della Fieg, Giulio Anselmi, ha commentato la volontà  del sottosegretario Paolo Peluffo di rivedere i criteri per i finanziamenti all’editoria, a margine del convegno ‘La carta al tempo di internet: ri/conciliare valori e conoscenza’. “Occorre un intervento – ha proseguito – che consenta di attraversare questa fase con misure produttive”. Rispondendo poi ad una domanda sulla crisi de Il Manifesto, Anselmi ha ribadito che “ci deve essere una fase intermedia nella quale i giornali di idee sono tutelati. Ovviamente – ha chiarito – mi riferisco ad un periodo di tempo ragionevole”.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo