SANREMO: MAZZA SU LUCA E PAOLO, SCURRILITA’ E’ POCHEZZA IDEE

Condividi

(ANSA) – SANREMO, 15 FEB – “Se posso esprimere un’opinione personale, troppa insistenza nell’uso di parole scurrili è dovuta alla pochezza di idee”. Il direttore di Rai1 Mauro Mazza critica la performance di Luca e Paolo ieri sera a Sanremo, pur sottolineando che “vale anche per loro” la garanzia della libertà  di espressione. Mazza ‘bacchetta’ il duo anche per “un errore tecnico: il canone Rai non è un abbonamento, ma una tassa sul possesso dell’apparecchio tv, che vale anche per chi si abbona a Sky, per chi guarda Mediaset o lavora a Mediaset. Buon lavoro a Luca e Paolo che faranno i loro programmi nell’azienda concorrente, dove abitualmente non fanno satira politica graffiante. Se tra qualche tempo, come Fantozzi usciranno dalla foresta per lanciare un urlo di libertà  contro il premier con il loden o senza, o l’ex premier con o senza i capelli, ci mandino un sms e ne parliamo”. (ANSA).