Internet/Governo:100% cittadini navigherà  a almeno 2Mb entro 2013

Condividi

Sottosegretario Vari: Oggi 3,4 Mln italiani non ha banda larga
Roma, 15 feb. (TMNews) – “Oggi il divario digitale italiano riguarda il 5,6% della popolazione: infatti 3,4 milioni di italiani dalla propria casa non possono navigare su internet veloce”. Lo ha detto Massimo Vari, sottosegretario allo Sviluppo Economico, in Aula alla Camera dove si stanno esaminando undici mozioni volte a favorire lo sviluppo delle reti a banda larga.
“Per questo – ha spiegato Vari – sono stati finanziati interventi per accelerare il piano nazionale sulla banda larga per rispettare il primo obiettivo dell’agenda digitale europea e garantire al 100% dei cittadini entro il 2013 la connettività  ad almeno 2 megabyte al secondo”.