Gb/ The Sun pagava ‘bustarelle’ da 10.000 sterline l’anno

Condividi

Indagine su poliziotti e funzionari pubblici “a libro paga”
Roma, 16 feb. (TMNews) – Gli inquirenti impegnati nell’indagine su presunte bustarelle versate dal tabloid britannico The Sun a poliziotti e funzionari pubblici stanno cercando di appurare se alcuni di loro ricevevano oltre 10.000 sterline (12.000 euro) e se risultavano “effettivamente a libro paga”.
Stando a quanto riferito da una fonte vicina all’inchiesta, citata oggi dal Guardian, tra le prove raccolte dopo mesi di indagini sulla documentazione sequestrata ai giornalisti figurano infatti “regolari pagamenti in contanti per decine di migliaia di sterline l’anno per diversi anni a funzionari pubblici, alcuni dei quali erano effettivamente su libro paga per fornire informazioni” al Sun. “Complessivamente – ha precisato la fonte – si tratta di un numero a sei cifre”.
Sabato scorso Scotland Yard ha arrestato cinque giornalisti del tabloid con l’accusa di corruzione, portando a 21 il numero degli arresti nell’ambito dell’inchiesta.