Sanremo/ Marano: Lo spacco di Belen? Eccessivo, anche se..

Condividi

Il vice direttore della Rai: Rappresenta la bellezza femminile
Milano, 17 feb. (TMNews) – Nonostante personaggi come Brian May e Patti Smith abbiano riportato l’attenzione dei telespettatori del Festival di Sanremo sulla musica, continua la polemica per lo spacco mozzafiato di Belen esibito durante la seconda serata della manifestazione. Per qualcuno la showgirl ha esagerato, per altri non c’è poi molto da scandalizzarsi. Antonio Marano, a 36 ore dall’episodio, dice la sua intervistato da Alfonso Signorini durante il suo programma sulle frequenze di Radio Monte Carlo. “Lo spacco di Belen? Eccessivo perché esibito in un momento televisivo molto familiare – afferma il vice direttore della Rai -, non in seconda serata dove volendo puoi usare linguaggi e forme diverse”. Il ministro delle Pari opportunità  Elsa Fornero si è detta offesa dal modo in cui la donna è presentata in tv, Marano non la pensa proprio così. “Per me, padre di due figlie, la questione di fondo è che il rispetto delle donne non è la fisicità , ma è il valorizzarle per quello che devono rappresentare in tutte le loro caratteristiche, anche nella bellezza – sottolinea il numero due di viale Mazzini -. Se Belen è bellissima, che Dio ce la lasci così. E’ una forma di rispetto verso le donne anche il fatto di poterle fare esprimere nella loro bellezza e nella loro parte artistica”.