GIORNALI: VENDOLA (SEL), VISITA DI SOLIDARIETA’ AL MANIFESTO

Condividi

(AGI) – Roma, 17 feb. – “Qualche giorno fa Nichi Vendola aveva chiesto se poteva passare a trovarci al giornale. Se non era, chissa’ perche’, un disturbo. Come tante e tanti, vuole sapere se ci siamo, come va l’ultima campagna per la salvaguardia del Manifesto, che cosa succedera’ adesso. E’ passato , subito prima della nostra riunione di redazione…”. Cosi’ il quotidiano Il Manifesto da’ notizia della visita in redazione del presidente di Sinistra Ecologia Liberta’, Nichi Vendola, per esprimere “il sostegno di Sel alla lotta in corso per impedire la chiusura della storica testata della sinistra”. “Il Manifesto – ha detto il leader di Sel – non e’ mai stato un giornale di partito. E’ stato l’orgoglio della sinistra. Perche’ interpreta la missione della sinistra come la costruzione di un punto di vista autonomo, di uno sguardo libero sul mondo. E’ un luogo capace di spiazzamenti continui e permanenti. Siete una spina nel fianco che impedisce la pigrizia. Siete indigesti, rognosi, fastidiosi. Ma questo e’ terribilmente necessario. Sono qua perche’ dobbiamo chiederci che cosa diventa questo Paese se si spengono alcune luci che nei periodi piu’ bui hanno consentito a tante e tanti di orientarsi. L’idea – ha concluso Vendola – che si spenga la luce “manifesto” e contemporaneamente si spenga la luce “Fiom” dovrebbe destare molta preoccupazione in tutti”.(AGI)