Usa/ Congresso vende frequenze radio e finanzia sgravi fiscali

Servirà  anche a rafforzare rete internet per maggiore sicurezza
New York, 17 feb. (TMNews) – In tempi di crisi, Washington tenta ogni strada per battere cassa: metterà  all’asta frequenze radio pubbliche, utilizzate adesso per canali televisivi, per creare reti internet wireless. Il Congresso punta così a raccogliere 25 miliardi di dollari per finanziare il piano da 150 miliardi di dollari volto a estendere gli sgravi fiscali e i benefit ai disoccupati, che sarà  probabilmente approvato entro la fine della settimana. Le reti wireless, spiega il New York Times, serviranno a velocizzare le connessioni di smartphone, tablet e altri dispositivi mobile. Non solo. Sarà  anche un passo avanti per il progetto, ideato da Barack Obama dopo gli attacchi terroristici dell’11 settembre 2001, finalizzato a creare una rete nazionale per facilitare la comunicazione tra polizia, pompieri e altri funzionari di sicurezza in caso di emergenza.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Ernesto Mauri: carta e pubblicità sui mezzi tradizionali sono destinate a calare. Mondadori deve focalizzarsi sui libri e promuovere la trasformazione digitale dei periodici

Ernesto Mauri: carta e pubblicità sui mezzi tradizionali sono destinate a calare. Mondadori deve focalizzarsi sui libri e promuovere la trasformazione digitale dei periodici

Approvato dal Cda di Mondadori il resoconto intermedio al 30 settembre 2015. Perdita ridotta del 4% nei nove mesi

Approvato dal Cda di Mondadori il resoconto intermedio al 30 settembre 2015. Perdita ridotta del 4% nei nove mesi

Al Prix Italia presentato Rai Radio6Teca, canale che ripropone programmi e giornali radio d’epoca che hanno fatto la storia di Radio Rai

Al Prix Italia presentato Rai Radio6Teca, canale che ripropone programmi e giornali radio d’epoca che hanno fatto la storia di Radio Rai