Francia 2012/ Carla Bruni alle casalinghe: anch’io guardo le soap

Condividi

La premier dame punta ad apparire meno glamour e distaccata
Roma, 21 feb. (TMNews) – Carla Bruni Sarkozy punta a conquistare il voto delle casalinghe per la riconferma del marito all’Eliseo, cercando di offrire un’immagine di sè meno glamour e distaccata e più vicina alle donne ‘comuni’. Così, in un’intervista concessa al supplemento tv Magazine di una sessantina di quotidiani nazionali e regionali, l’ex top model rivela di guardare reality show e soap opera con la figlia Giulia in braccio, e di seguire anche le partite di calcio e le gare di ciclismo.
“Di recente ho guardato ‘Plus Belle La Vie’ con mia figlia in braccio”, ha raccontato, indicando la soap che conta milioni di telespettatori ogni settimana. Ma la premiere dame trova anche “favoloso” ‘L’Amour est dans le Pre’, un reality show ambientato in una comunità  agricola. Se fino a pochi mesi fa consigliava al marito la lettura dei grandi classici della letteratura, oggi Carla confessa di adorare il calcio e di essersi appassionata al ciclismo: Nicolas “mi ha fatto scoprire il Tour de France. Trovo questo spettacolo sublime e i paesaggi attraversati dai corridori sono splendidi. Ammetto di averci preso veramente gusto”.
L’esperto dei media Dominique Wolton rimane però scettico: Carla Bruni Sarkozy è “glamour, fredda, cosa che non vuol dire che i francesi debbano necessariamente trovarla antipatica, ma non è abbastanza banale perché la gente possa identificarsi con lei”. E il mondo dei social media sembra dargli ragione, ironizzando sul fatto che Carla sarebbe disposta a partecipare alla trasmissione di avventura ‘Rendez-vous en terre inconnue’: in un messaggio si suggerisce infatti alla premier dame di fare piuttosto un giro ‘sulla metropolitana’ parigina.