Rai/ Avv. Fiorespino: mai interrotto un contratto per maternità 

Condividi

Sono contratti di lavoro autonomo, non regolati dallo statuto
Roma, 21 feb. (TMNews) – – “Sono in Rai da sei anni e non mi è mai capitato di interrompere un contratto per matemità . Dico mai”. L`avvocato Valerio Fiorespino, responsabile dei contratti di viale Mazzini, respinge al mittente la denuncia contro l`azienda. “Sulla questione – aggiunge in un’intervista concessa al quotidiano Il Messaggero – c`è stata una confusione totale. I contratti di cui si parla sono di lavoro autonomo e quindi non sono regolati dallo Statuto dei lavoratori con tutte le tutele essi che comportano”.
La clausola contestata “regola – afferma Fiorespino – anche le malattie e gli infortuni e c`è perché nel lavoro autonomo alcune fattispecie devono essere disciplinate. L`equivoco sta nel fatto che nel caso specifico i contratti di lavoro autonomo vengono equiparati a quelli di lavoro subordinato”.
Quanto all’applicazione, dice l’avvocato, “l`importante è vedere come l`azienda gestisce questi rapporti e ripeto che mai, nella storia Rai, è stato risolto un rapporto di lavoro autonomo per ragioni legate alla gravidanza. E potevamo farlo anche senza clausola”.