GIORNALISTI: AL VIA CORSO DI DATA JOURNALISM, CON ISTAT

ISTITUTO RICERCA E FONDAZIONE AHREF PROMUOVONO FORMAZIONE

(ANSA) – ROMA, 21 FEB – “I dati sono l’oro del 21esimo secolo e il giornalismo non può farne a meno”: è questo il principio da cui sono partiti Istat e Fondazione Ahref per lanciare la Data Journalism School, una tre giorni di formazione (Roma, 24-26 maggio) con alcuni dei migliori professionisti del settore in Italia e in Europa. Il corso vuole contribuire alla diffusione delle competenze nel campo del data journalism, il giornalismo dei dati che oggi vede un crescente sviluppo in Italia e nel mondo. Concepito sul modello delle scuole già  diffuse all’estero e grazie all’esperienza della Summer School 2011 condotta da ahref e Iulm, il corso è aperto a studenti professionisti dell’informazione di ogni area e non richiede l’iscrizione ad albi professionali. “Il programma – spiega una nota – affronterà  gli elementi di statistica necessari per un’efficace interpretazione dei dati insieme agli specialisti di Istat e la raccolta dei dati con docenti e tutor di ahref. Elena Egawhary di BBC illustrerà  lo sviluppo di un’inchiesta basata sui dati e Paolo Ciuccarelli, del Politecnico di Milano e Density Design, introdurrà  gli studenti alle visualizzazioni dei dati. Il terzo giorno è riservato a workshop pratici mirati alla produzione di un prodotto pubblicabile”. Il corso prevede 20 posti di cui quattro con spese di iscrizioni coperte da borse di studio. I criteri preferenziali per l’assegnazione delle borse di studio saranno: età ; esperienza giornalistica; progetti già  avviati nel data journalism e motivazioni espresse. Per programma e informazioni: datajournalismschool@ahref.eu.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo