Rai: dietro front sul canone (Italia Oggi)

Condividi

MILANO (MF-DJ)–Doppio dietrofront in Rai sul versamento del canone speciale. Nessun balzello e’ dovuto per il semplice possesso di computer, tablet e telefonini di ultima generazione. Ne’ da parte delle famiglie. Ne’ da parte di imprese e societa’.
Con due note, spiega Italia Oggi, la Rai ha ufficialmete smentito le voci che in questi giorni si stavano diffondendo, a seguito delle lamentele sollevate da professionisti e imprese, sul pagamento dell’abbonamento speciale per il possesso di pc, tablet e smartphone. Imprese e professionisti dovranno pagare l’abbonamento speciale, oltre che nel caso in cui possiedano dei telvisori, solo se i computer che possiedono sono utilizzati come televisori.