SIRIA: E’ FRANCESE EDITH BOUVIER LA FERITA PIU’ GRAVE

(ANSA) – BEIRUT, 22 FEB – E’ una giornalista francese freelance, Edith Bouvier, collaboratrice tra l’altro del quotidiano Le Figaro, la più grave tra i tre reporter rimasti feriti in un attacco a colpi di mortaio oggi a Homs, in Siria, nel quale sono rimasti uccisi la giornalista americana del Sunday Times Marie Colvin e il fotografo francese Remi Ochlik. Lo rende noto in un comunicato l’organizzazione Reporters sans Frontieres confermando notizie diffuse da oppositori sul posto.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo