Microsoft: sporge reclamo a Commissione Ue contro Motorola Mobility

Condividi

FRANCOFORTE (MF-DJ)–Microsoft ha presentato un reclamo alla Commissione europea contro Motorola Mobility in riferimento alla gestione, da parte dell’azienda, di alcuni brevetti.
La societa’ ritiene, infatti, che Motorola Mobility stia tentando di bloccare la vendita dei prodotti Microsoft, dal momento che l’accesso ad alcune brevetti e’ necessario per il funzionamento dei dispositivi di rete secondo gli standard dell’industria.
Microsoft crede che Motorola Mobility non stia rendendo disponibili i brevetti essenziali agli standard e che sia “sul sentiero che uccidera’ i video nella rete”.
La scorsa settimana le autorita’ antitrust di Usa e Ue hanno approvato l’acquisizione da parte di Google di Motorola Mobility per 12,5 mld usd.