- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

Internet/ Amministrazione Obama annuncia piano protezione dati

Una “Carta” dei diritti degli internauti
Washington, 23 feb. (TMNews) – Il governo americano ha svelato un progetto per la protezione dei dati personali su internet, annunciando di aver ottenuto il via libera dei giganti del settore per rispettare l’anonimato dei loro utilizzatori. Basato sul modello del “Bill of Rights”, pilastro della Costituzione americana, questo piano “per la protezione dei dati dei consumatori” presentato dall’amministrazione del presidente Barack Obama elenca una serie di diritti fondamentali degli internauti.
Fra questi figurano ad esempio quello dei consumatori ad esercitare un controllo sui dati personali raccolti e poi utilizzati su internet, il rispetto del “contesto” nel quale questi dati sono stati ottenuti e la garanzia della sicurezza di questi dati. Con un comunicato il presidente Obama ha affermato che questa “carta” consentirà  di “stabilire delle regole per far sì che i dati personali dei consumatori americani online restino in sicurezza” poiché “la fiducia è cruciale per la crescita dell’economia americana”.
La Casa Bianca ha reso noto inoltre che “le grandi società  internet e le reti pubblicitarie online si sono impegnate ad agire per integrare la tecnologia a garanzia dell’anonimato alla gran parte dei navigatori internet così che diventi piu facile per gli utilizzatori controllare i modi in cui vengono rintracciati online”.