Sky/ Una nuova interfaccia che apre a contenuti banda larga

Condividi

Novità  per i decoder MySky HD
Roma, 23 feb. (TMNews) – Sky rinnova il sistema operativo di MySky HD e lancia un nuovo strumento che punta ad aumentare la fruizione dei contenuti e rendere più personalizzata la visione dell’offerta Sky. Con la nuova interfaccia grafica, tutta in Alta Definizione, Sky accresce le funzionalità  del decoder per, spiegano dall’azienda, offrire “un’esperienza di visione sempre migliore”.
In questi giorni è infatti cominciato l’aggiornamento – in maniera automatica e senza interventi da parte dell’abbonato – del nuovo software di sistema che offre, agli utenti dotati di decoder di ultima generazione, un nuovo ambiente ideato da Sky per facilitare l’accesso alla programmazione della piattaforma, grazie alla nuova Guida tv, e sfruttare appieno le potenzialità  di My Sky HD, già  in grado di supportare HD, 3D, Dolby Digital, Servizi Interattivi evoluti e la ricezione di programmi DTT.
Tante le novità  introdotte dal nuovo sistema operativo di My Sky HD spicca una nuova interfaccia in Alta Definizione con una “mini-tv” integrata per non interrompere la visione dei programmi durante la navigazione; un “motore di ricerca” esteso a tutta l’offerta e ai servizi Sky, con comandi semplificati e funzioni di ricerca più articolate; un comando “collega-serie” intuitivo ed immediato, per registrare dal primo all’ultimo episodio le proprie serie tv preferite; servizi interattivi che sfruttano al meglio le potenzialità  dell’Alta Definizione. Inoltre il servizio “Parental control” è ancora più vicino alle esigenze dei genitori che, in qualsiasi momento, sono nelle condizioni di decidere ciò che i propri figli possono o non possono vedere.
Il nuovo software, inoltre, attiva la porta Ethernet del decoder My Sky HD, predisponendolo alla ricezione di contenuti broadband e anticipando quindi le future modalità  di fruizione che permetteranno all’utente di scegliere con sempre maggiore libertà  cosa vedere e quando vederlo. Un’evoluzione che trasforma di fatto My Sky HD in una piattaforma ibrida capace di connettersi alla banda larga, ricevere il segnale satellitare e, grazie alla Digital Key, di accedere anche all’offerta gratuita del digitale terrestre.