SIRIA: VIDEO GIORNALISTA FRANCESE FERITA, DEVE ESSERE EVACUATA

(AGI/AFP) – Parigi, 23 feb. – Girano su Youtube le prime immagini dei giornalisti occidentali feriti a Homs nell’attentato al quartiere di Bab Amro dove sono rimasti uccisi ieri la giornalista del Sunday Times Marie Colvin e il fotografo Remi Ochilik. In una ripresa di attivisti anti-regime Edith Bouvier di Le Figaro insieme al fotografo irlandese Paul Conroy sono coscienti e distesi su due letti di un ospedale da campo con medici che mostrano le ferite riportate. La Bouvier chiede di essere urgentemente evacuata dalla Siria e i medici spiegano che ha bisogno urgentemente di un ospedale. Anche il suo collega, il fotografo che tra l’altro accompagnava la Convin morta ieri, e’ in migliori condizioni tuttavia la sua gamba ha una ferita grave causata da schegge che hanno reciso un nervo e alcune vene. Conroy, secondo quando ha successivamente fatto sapere il ministero degli Affari Esteri di Londra sarebbe intanto gia’ sulla via di ritorno. Il ministero si e’ anche impegnato a far rientrare il prima possibile in Gran Bretagna il corpo della Colvin. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale