Russia/ La “prima volta” con Putin: sul web clip a doppio senso

Condividi

Serie di video con allusioni sessuali punta a elettorato giovane
Mosca, 23 feb. (TMNews) – La prima volta si ha sempre un po’ paura, ma “se ci si fida ed è per amore” non bisogna temere: e di Vladimir Putin ci si può fidare, conclude il primo di una serie di spot mirati ai giovani elettori, tutti giocati sui doppi sensi della prima esperienza sessuale e alle urne. I video sono proposti dal sito www.perviiraz.ru (pervi raz significa ‘la prima volta’), di qualità  professionale, realizzati dall’agenzia Aldus ADV anche se non è chiaro per ora se siano stati commissionati dallo staff della campagna elettorale dello stesso Putin. Sono però molto ripresi e cliccati su internet, anche con commenti negativi. “Perchè Russia Unita e i putinofili ci tengono a mostrare quanto sono idioti?”, scrive ad esempio EnTe nel blog del sito di notizie ’21region.org’, scatenando una serie di simili opinioni.
Il primo video sulla ‘prima volta’ per Putin mostra una ragazza che confida a un medico le sue paure e lui la rassicura. “Certo, capisco, tutti hanno paura la prima volta. La cosa davvero importante è fidarsi della propria scelta, perchè la fiducia è amore, e la sua è una scelta di cui ci si può fidare”, dice il dottore. A quel punto la telecamera si sposta sulla copertina di Time con il volto di Putin in prima pagina: “con lui, niente da temere”. L’ultimo della serie di videoclip sulla “prima volta solo per amore” mostra le ragazze che hanno recitato per i video, che assicurano: “adesso sì che andremo a votare” e senza dubbi sulla scelta.