INTERNET: RIMINI, CYBER-NONNI IN AUMENTO

Condividi

(AGI) – Rimini, 23 feb. – Piu’ di ottanta iscrizioni in poco piu’ di quattro ore. E altre decine di persone che hanno ritirato i depliant informativi per studiarseli a casa. Erano davvero tanti i riminesi che, documenti alla mano, hanno fatto la fila l’altra mattina in Piazza Tre Martiri davanti al camper di “Pane e Internet”, il progetto regionale di alfabetizzazione digitale per adulti a cui partecipa il Comune di Rimini. Un corso gratuito di venti ore rivolto a chi non ha dimestichezza con computer e internet ma vorrebbe imparare. Per restare in contatto col mondo, informarsi, scrivere agli amici, utilizzare i servizi telematici delle Pubbliche Amministrazioni. Tra gli 83 nuovi iscritti riminesi, sono in stragrande maggioranza gli aspiranti cyber nonni: persone attorno ai settant’anni, con due signori che di anni ne hanno addirittura 81, ma con tanta voglia di restare attivi. Le donne sono piu’ degli uomini: 53 contro 30, mentre 8 sono i cittadini stranieri. I primi corsi di Pane e Internet inizieranno a Rimini il 12 marzo presso l’Istituto tecnico industriale Leonardo Da Vinci e proseguiranno nei prossimi mesi fino ad arrivare alle otto edizioni previste entro l’anno. (AGI)