Cinema/Roma: Alemanno, con Muller Festival verso una nuova fase

Condividi

(ASCA) – Roma, 25 feb – ”E’ giusto che il Festival di Roma si avvii verso una nuova fase e Muller, a nostro avviso, e’ la persona migliore che puo’ interpretare questa fase. Fase di maggiore forza internazionale e di radicamento in questa citta”’. Parole del sindaco di Roma, Gianni Alemanno, al termine di un convegno in occasione della presentazione del libro ‘Per carita’ e per giustizia. Il contributo degli istituti religiosi alla costruzione del welfare italiano’. ”Ovviamente – ha spiegato – per quanto riguarda il Festival del Cinema di Roma siamo in un passaggio delicato e difficile perche’ a tutti dispiace che Rondi abbia dato le sue dimissioni. Pero’ questo non autorizza nessuno ad inventare teoremi che non esistono – ha sottolineato – il Festiva di Roma rimarra’ all’Auditorium per questa edizione e manterra’ le date previste. Certamente – ha annunciato – oltre all’Auditorium si cerchera’ di portare il festival in altri luoghi della citta’, ma il Parco della Musica rimarra’ la sede centrale della manifestazione. Su questo c’e’ gia’ un pieno accordo con Muller”. ”Spero comunque – ha concluso Alemanno – che prima di giungere alle nomine del nuovo presidente e del nuovo direttore artistico ci si possa confrontare anche con i soci fondatori. Ho telefonato al presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti. Non vogliamo assolutamente fare una scelta di parte, ma non vogliamo avere imposizioni”.