Rai/ Stracquadanio: sarebbe errore consegnarla ai massoni

Condividi

Io favorevole a una privatizzazione dell’azienda con una rete
Roma, 27 feb. (TMNews) – “È preferibile che la Rai mantenga il proprio attuale assetto, che si ispira a una legge democraticamente votata dal Parlamento, piuttosto che essere affidata a soggetti legittimi, ma non rappresentativi, come possono essere persone legate alla massoneria”. Lo ha detto il deputato del Pdl Giorgio Stracquadanio, ospite di una puntata di ‘KlausCondicio’, il talk show di Klaus Davi in onda su You Tube. Sollecitato dal conduttore sulla Rai, Stracquadanio ha precisato: “Intendiamoci, non ho nulla contro la massoneria e riconosco che la legge Gasparri ha dei difetti, ma almeno è trasparente. Ciò premesso, questo meccanismo di nomine non è il mio preferito perché sarei favorevole piuttosto a una privatizzazione della Rai con una sola rete di servizio pubblico sotto stretto controllo governativo, un po` come succede in Gran Bretagna, ma lasciando poi libertà  totale a editori privati”. “Meglio la politica dei grembiulini? I grembiulini non hanno ragione di occuparsi della Rai”, ha concluso.