Elisabetta Tulliani ricorre a Garante Privacy e querela Libero

Condividi

“Bechis riconosce notizia falsa e non pubblica rettifica”
Roma, 27 feb. (TMNews) – “L`avvocato Giuseppe Consolo per incarico della signora Elisabetta Tulliani ha presentato oggi un esposto al garante per la protezione dei dati personali ed ha chiamato in giudizio innanzi al Tribunale di Roma per diffamazione a mezzo stampa Franco Bechis ed il quotidiano Libero, per un articolo pubblicato il 17/2/2012 nell`edizione Libero quotidiano on line dal titolo ‘Tulliani travolta dai debiti'”. Lo rende noto un comunicato.
Quanto sopra, prosegue la nota, “nonostante che lo stesso Bechis abbia per iscritto ammesso all`interessata che l`articolo contenesse affermazioni non rispondenti al vero, omettendo poi, però, di pubblicare la relativa rettifica”.