Yahoo: accusa Facebook su patenti (stampa)

Condividi

NEW YORK (MF-DJ)–Yahoo ha accusato Facebook di aver infranto tra le 10 e le 20 patenti e ha chiesto al social network di pagare i diritti d’autore o di prepararsi a una causa.
E’ quanto si legge sul New York Times.
Le due societa’ hanno discusso ieri della questione, spiega il quotidiano, citando fonti anonime con stretta vicinanza ai fatti.
“Yahoo ha una responsabilita’ nei confronti dei suoi azionisti e dipendenti: quella di proteggere la sua proprieta’ intellettuale”, si legge sul New York Times che cita le dichiarazioni di un portavoce dell’azienda.
“Dobbiamo insistere affinche’ Facebook si prepari a un accordo sulle royalty o saremo costretti a ricorrere a vie legali”, continua l’articolo.
“Yahoo ci ha contattati nello stesso momento in cui ha informato il New York Times e quindi non abbiamo avuto la possibilita’ valutare a pieno la sua richiesta”, si e’ difeso Barry Schnitt, portavoce di Facebook.