Bolzano: Provincia, 170 esperti a convegno su sicurezza del web nella Pa

Condividi

(ASCA) – Bolzano, 28 feb – Circa 170 esperti del settore, in rappresentanza di tutte le amministrazioni locali e statali, hanno partecipato al convegno ‘Sicurezza informatica nelle pubbliche amministrazioni’ organizzato da Informatica Alto Adige e Ripartizione provinciale informatica. Lo rende noto la Provincia di Bolzano, precisando che al centro del dibattito, oltre a tutte le principali novita’ in materia, il tema della garanzia dei servizi It anche in caso di eventi particolari come black-out e catastrofi naturali. Nel linguaggio tecnico, ricorda la Provincia, si chiama Business-Continuity-Plan: e’ il piano di emergenza di cui le pubbliche amministrazioni devono dotarsi per far fronte a situazioni particolari nelle quali garantire comunque l’accesso ai servizi informatici. L’obbligo di elaborare un progetto ad hoc scattera’ dalla fine di aprile, e per ogni piano sara’ necessario il via libera della Digitpa, l’organismo nazionale che disciplina la digitalizzazione della pubblica amministrazione, rappresentato al convegno da Giovanni Rellini Lerz. I lavori sono stati aperti dal presidente della Giunta provinciale Luis Durnwalder, il quale ha sottolineato come ”l’importanza di puntare sulle nuove tecnologie per ridurre i costi e la burocrazia, e per avvicinare la pubblica amministrazione ai cittadini. Dobbiamo sensibilizzare sempre di piu’ la popolazione: un’amministrazione senza carta porta vantaggi a tutti”.