Way-C, il primo tablet africano arriva dal Congo

Tecnologia low-cost per continente nero.
Milano, 19 mar. (TMNews) – La digitalizzazione del continente nero parte dall’idea di un giovane ingegnere del Congo che ha realizzato il primo tablet africano. Si chiama Way-C che significa “luce delle stelle” in un dialetto congolese, è efficiente e a buon mercato. Dal punto di vista tecnologico questo tablet è equivalente agli altri che si trovano già  sul mercato: ha una scheda da 32 GB di memoria, un sistema integrato wireless e usa il sistema operativo Android, ma costa solo 230 euro.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)