Facebook/ Compra 750 brevetti Ibm per difendersi da accuse Yahoo

Riguardano la gestione del software e le modalità  di ricerca
New York, 23 mar. (TMNews) – Facebook compra 750 brevetti Ibm e rafforza il portafoglio per rispondere alle accuse di Yahoo sulla proprietà  intellettuale. Gli acquisti, secondo una fonte anonima di Bloomberg News, riguardano gestione del software e modalità  di ricerca. Aumentano così i brevetti in mano al social network, che il 31 dicembre scorso erano soltanto 56, più 503 domande depositate. Yahoo ha avviato un’azione legale contro il colosso di Palo Alto alcune settimane fa, accusandolo di usurpare alcuni dei suoi brevetti, in particolare sulla pubblicità  e sulla protezione della privacy. Facebook ha deciso così di investire centinaia di milioni di dollari – come ipotizza Michael Gill, a capo di MDB Capital Group – per aumentare le chance di vincere la causa. “E’ un grande affare”, ha detto, “Facebook ha fatto la scelta giusta”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)