Mediaset/ Consulente difesa: nessuna maggiorazione di costo

Il 23/4 testimoniano Messina, Livolsi e Camaggi
Milano, 2 apr. (TMNews) – “Non si configurano maggiorazioni di costo indebite e quindi non ci sono ammortamenti indebiti nè i relativi effetti fiscali per Mediaset”. Lo ha sostenuto davanti ai giudici il professor Maurizio Dall’Occhio, consulente per la difesa di Silvio Berlusconi e Fedele Confalonieri, in cui l’ex premier e il presidente del gruppo sono imputati di frode fiscale al processo sui presunti fondi neri relativi alla compravendita di diritti tv di Mediaset. Il processo è stato aggiornato al prossimo 23 aprile quando testimonieranno Alfredo Messina, ex manager del gruppo attuale parlamentare Pdl, Ubaldo livolsi ex componente i cda di Mediaset e Fininvest, Camdia Camaggi, un tempo responsabile dell’azienda in Svizzera.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo