Umbria/Turismo: Bracco, bloggers moderni giornalisti di viaggio

(ASCA) – Perugia, 2 apr – ”Quello dei ‘bloggers’ e’ una sorta di forma moderna del giornalismo di viaggio, che utilizza i linguaggi dei ”social networks’, dal quale ci aspettiamo un importante aiuto per superare il ”deficit’ di conoscenza all’esterno dell’Umbria, un’occasione particolarmente ghiotta da cogliere, per aumentare in modo capillare i contatti turistici della nostra regione, nella consapevolezza che occorre lavorare con tutti gli strumenti e su tutte le frontiere possibili”. Lo ha detto l’assessore al turismo della Regione Umbria Fabrizio Bracco, intervenendo alla conferenza-stampa di presentazione di ”Travel Bloggers Unite in Umbria”, incontro di 100 ”Travel Bloggers” che saranno impegnati dal 20 al 22 aprile a Perugia in una serie di ”meetings” e ”workshops” dedicati alla professione ed alle potenzialita’ di sviluppo del settore, e , dal 23 al 25, all’esplorazione di 6 itinerari (organizzati da Regione, associazioni di categoria e comuni interessati). Divisi in gruppi di 15, i ”travel bloggers” potranno scegliere gli itinerari fra ”Enogastronomia e antichi mestieri” (Montefalco, Bevagna, Spello, Trevi e Torgiano); ”Natura e sport” (Valnerina, Cascata delle marmore, Ternano); ”I borghi medievali del Nord dell’Umbria” (Gubbio e Citta’ di Castello); ”Lago Trasimeno, Cioccolata e Cashmere” (Lago Trasimeno e Perugia); ”Vino, Storia e Arte” (Spoleto, Todi e Orvieto); ”Vino, Natura e Arte” (Citta’ della Pieve, Oasi di Alviano e Orvieto). Alla conferenza-stampa ha preso parte il responsabile dell’Associazione ”Travel Blogger Unite” Oliver Gradwell. Auspicando (una proposta, questa, condivisa da Oliver Gladwell) la prosecuzione su base annuale, della collaborazione fra la Regione e l’associazione dei ”travel bloggers”, Bracco ha annunciato, entro 15 giorni dall’evento, la pubblicazione della verifica dei risultati dell’esperienza.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi