GIORNALISTI: CASAGIT, RIELEZIONE CAMPORESE ELEMENTO STABILITA’

(AGI) – Roma, 12 apr. – “Un importante elemento di stabilita’ in un momento complessivamente difficile. La rielezione a presidente dell’Inpgi del collega Andrea Camporese e’ questo, oltre a rappresentare una bella soddisfazione personale. Con lui presidente dell’Istituto di previdenza dei giornalisti italiani i nostri due Enti, previdenziale e assistenziale di categoria, hanno ripreso una stretta collaborazione e avviato un percorso di progettualita’ comune importante per affrontare i tempi non facili che ci attendono”. Lo dichiara Daniele Cerrato, presidente della Casagit, sottolineando che “inoltre avere Camporese anche nel delicato ruolo di presidente dell’AdEPP, l’Associazione che raggruppa gli enti previdenziali privatizzati dei professionisti italiani, rappresenta una ulteriore garanzia per l’intero sistema di tutele del mondo delle professioni. Gli auguro, e insieme a lui lo auguro a tutti noi, di trovare gia’ nei prossimi passi del suo rinnovato incarico quelle disponibilita’, quelle aperture, che in tempi recenti la politica non ha saputo concretizzare facilmente”. E nell’unanimita’ della rielezione del presidente dell’Inpgi, Cerrato legge “segni di unita’ e compattezza del nuovo CdA” dell’istituto di previdenza dei giornalisti italiani dell’Inpgi. Infine, Cerrato formula a nome personale e del Cda Casagit gli auguri di buon lavoro all’organo di gestione e ai vertici dell’Inpgi. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo