Rcs/ Della Valle: Prima di aumento, valutare cessione attività 

Pensiamo a mettere in sicurezza l’azienda
Milano, 2 mag. (TMNews) – Prima di pensare ad un aumento di capitale per Rcs MediaGroup, è meglio valutare la cessione di attività  non strategiche, come la casa editrice Flammarion o la sede storica di Via Solferino. È quanto ha ribadito Diego Della Valle a margine dell’assemblea del gruppo editoriale.
“Sono favorevole – ha detto – a tutto quello che mette l’azienda nelle condizioni di essere competitiva, di poter investire.
Qualunque sia la strada, percorriamola. Prima di pensare ad un aumento di capitale – ha aggiunto – vediamo però come si può mettere in sicurezza l’azienda vendendo cose non strategiche per quanto mi riguarda e per quanto riguarda la maggioranza del consiglio che ha deliberato”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari