Apple/Cook: Nuovi prodotti incredibili in arrivo

L’a.d. ha dato il via alla conferenza di All Things Digital

New York, 30 mag. (TMNews) – Apple è pronta a lanciare nuovi, incredibili, prodotti. Lo ha annunciato l’amministratore delegato Tim Cook alla conferenza “D10” organizzata dal sito di notizie tecnologiche All Things Digital, senza rivelare dettagli sulle novità  in arrivo. “Non ho mai visto cose come quelle di cui non posso parlare oggi” ha detto ieri sera dando il via alla riunione di tre giorni presso il lussuoso Terranea Resort a Rancho Palos Verdes, in California, a sud di Los Angeles.

“Da anni Apple si è concentrata sull’innovazione e ciò non cambierà “, ha spiegato Cook, alla guida della società  dallo scorso agosto, due mesi prima della morte di Steve Jobs. E ha aggiunto: “La creatività  arriva a ondate: stiamo preparando cose incredibili”. Il numero uno di Apple ha anche accennato al progetto di realizzare una televisione a Cupertino, “un prodotto di cui molte persone oggi non sono soddisfatte”.

Cook ha sottolineato la continuità  con il suo predecessore Steve Jobs, chiarendo però che Apple deve essere più trasparente anche sui diritti del lavoro in Cina, argomento molto discusso negli ultimi mesi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)