INTERNET:PRESENTATO ONSHOP, BUONO SPESA PER ACQUISTI ON LINE

INIZIATIVA INTERMATICA E LIS. TESTIMONIAL SCHERMIDORE MONTANO

(ANSA) – ROMA, 26 GIU – Le caratteristiche di OnShop – un buono spesa innovativo per acquisti on line – sono state illustrate in una conferenza stampa svoltasi oggi a Roma, al Circolo Canottieri Aniene. Nel corso dell’incontro, Giovanni Malagò, presidente del Circolo, Claudio Castellani, presidente del Gruppo Intermatica (cui OnShop fa capo), e Marco Silvio Bellini, amministratore delegato di Lottomatica Italia Servizi (Lis), hanno altresì presentato in anteprima la nuova campagna pubblicitaria per OnShop, assieme al testimonial Aldo Montano. Lo schermidore ha sottolineato come il progetto lo abbia molto appassionato. “La campagna – ha detto Montano – mostra una parte di me non molto conosciuta, quella di amante della tranquillità  e della vita casalinga, che mi vede come molti miei coetanei divertirmi anche navigando in rete. Anche per questo ho compreso immediatamente le grandi opportunità  che uno strumento come OnShop è in grado di offrire”. Primo prodotto del genere realizzato in Italia, OnShop è un buono spesa ‘usa e getta’ che consente di fare shopping in rete su tutti i siti convenzionati. Ideato particolarmente per i giovani e per coloro che non possiedono una carta di credito o non vogliono utilizzarla online, il buono spesa si presenta come uno scontrino su cui è stampato un PIN e il suo utilizzo è immediato: si naviga su uno dei siti aderenti al circuito OnShop, si seleziona il prodotto da acquistare e al momento del pagamento si inserisce il PIN. OnShop non è ricaricabile ed è disponibile in vari tagli, acquistabili nei punti vendita Lottomatica Italia Servizi presenti in tutta Italia.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)