BARCLAYS: SI DIMETTE L’AD DIAMOND DOPO SCANDALO LIBOR

(ANSA) – ROMA, 3 LUG – Robert Diamond, l’amministratore delegato di barclays, si è dimesso con effetto immediato dalla sua carica a seguito dello scandalo Libor, il tasso manipolato dall’istituto di credito. E’ quanto si legge in un comunicato. Le dimissioni arrivano dopo una forte pressione politica sui vertici della banca britannica. Il presidente del gruppo Marcus Agius, anche lui in uscita, assumerà  temporaneamente le deleghe di Diamond e gestirà  la ricerca di un nuovo amministratore delegato “immediatamente”. Nel comunicato ufficiale Diamond ricorda di aver lavorato nel gruppo “da 16 anni” e di aver “sempre agito in quello che ritenevo essere il miglior interesse per il gruppo”. Ora “la pressione esterna su Barclays è arrivata a un livello che rischia di danneggiarla e non posso permettere che questo accada” aggiunge l’ex ad. (ANSA)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi