Tv: su Streamit arriva ‘Jack’, il canale all entertainment

Condividi

(ASCA) – Roma, 3 lug – La sfida lanciata da Jack Tv è affascinante e impegnativa: provare a fare la tv generalista per il web, anticipando un futuro in cui tutti canali televisivi passeranno attraverso le fibre ottiche della rete. L’idea nasce da Claudio Cavalli, produttore e inventore di programmi per i grandi network quali Target, Real Tv, Ciro, e molti altri. ”L’idea e’ mettere in campo la professionalita’ e il know how di persone che hanno lavorato a lungo per la tv generalista, traducendoli in un moderno linguaggio reso possibile dalle nuove tecnologie”. Sulla scorta di questa filosofia Jack Tv sbarca sul canale 12 della piattaforma Streamit Twww.tv con un palinsesto ricco, articolato e ambizioso. Il piatto forte, come anticipato, sara’ il coinvolgimento di una serie di volti noti al grande pubblico, personaggi che hanno calcato le scene della tv mainstream: Paola Barale condurra’ una rubrica sulla cucina alternativa, Miriana Trevisan girera’ il mondo alla scoperta delle origini della danza, Daniele Bossari parlera’ di scienze invenzioni e nuove tecnologie, mentre Adam Kadmon raccontera’ le origini dell’umanita’ svelando verita’ nascoste. In palinsesto ci sara’ posto anche per l’ex Iena Marco Berry e per Jane Alexander, l’attrice diventata famosa con la fiction Mediaset Elisa di Rivombrosa. Un contributo importante alla programmazione di Jack Tv arrivera’ anche dall’agenzia Reuters, che oltre a fornire le breaking news, costituira’ il bacino di approvvigionamento quotidiano di feed video internazionali tarati su tematiche verticali e orizzontali quali news, showbiz, lifesyle e world, i quali una volta ”lavorati” dalla redazione del canale si trasformeranno in una serie di rubriche quotidiane.
red/mar /mar