RAI: CAPARINI, LEGA VOTERA’ SCHEDA BIANCA

Condividi

(ANSA) – ROMA, 3 LUG – “Voteremo scheda bianca coerentemente a quanto annunciato. Solo un’importante novità  politica da parte del Pdl, come ad esempio la sfiducia a Fornero, potrebbe cambiare le prospettive”. Lo dichiara all’ANSA il capogruppo della Lega Nord in Commissione di Vigilanza, Davide Caparini, in vista del voto di stasera per il rinnovo del cda.(ANSA). “Riteniamo che la privatizzazione della Rai sia improcastinabile – prosegue Caparini – per tutti i motivi che abbiamo già  sottolineato. Per questo restiamo fermi nella nostra posizione e i nostri tre membri in Vigilanza voteranno scheda bianca”. Il Pdl contava sull’appoggio del Carroccio per eleggere quattro consiglieri nel prossimo consiglio di amministrazione, contro i due del Pd e uno del Terzo Polo. I giochi a questo punto potrebbero riaprirsi. Secondo le ultime indiscrezioni, il Pdl dovrebbe poter contare su 17 voti in Vigilanza (compreso Giovanni Mottola di Popolo e Territorio), il Pd e il Terzo Polo su 16. Potrebbero essere determinanti a questo punto i voti di Luciano Sardelli, passato ai Liberali, di Marco Beltrandi dei Radicali, e dei due membri dell’Idv, Pancho Pardi e Nello Formisano. Questi ultimi, su indicazione di Antonio Di Pietro, erano orientati per il non voto, pur essendo questa posizione oggetto di discussione nel partito. (ANSA).